obiettivi

  • definire degli accordi di reciproca fiducia per un lavoro condiviso;
  • conoscere e comprendere come si sviluppa un percorso di coaching;
  • analizzare gli aspetti di miglioramento e far emergere il valore dei punti di forza;
  • accrescere la consapevolezza degli aspetti meno facilmente trattabili con la garanzia della sospensione di giudizio da parte del proprio coach;
  • sviluppare l’importanza del proprio ruolo a livello professionale e personale;
  • valorizzare i comportamenti e le questioni che sono generalmente “giudicati” e interpretati in modo poco costruttivo dall’ambiente lavorativo e/o privato;
  • orientare verso nuovi percorsi formativi e/o lavorativi;
  • accompagnare la gestione del cambiamento;
  • valutare lo sviluppo del percorso attraverso colloqui intermedi;
  • garantire un accompagnamento mirato rispetto alla singola situazione.